google6a3fa170c1192d09.html 100cosecosi 100cosecosi: IL PITTORE CIECO CHE COMMUOVE LA RUSSIA

venerdì 28 settembre 2012

IL PITTORE CIECO CHE COMMUOVE LA RUSSIA


L'artista cieco di Kharkov commuove la Russia.
E' completamente cieco dal 1991 allorche resto' vittima di un incidente in uno dei campi di battaglia in cui cercava i caduti della Seconda Guerra Mondiale a cui donare l'onorata sepoltura;una mina esplodendo lo ha reso cieco per sempre,da allora non si è scoraggiato e malgrado il suo handicap è riuscito a sedurre il pubblico,i colleghi normovedenti e i collezionisti d'arte.
Le sue opere hanno un alto contenuto artistico,colore,composizione poesia e quel tanto di magico che rievoca un Chagal rielaborato nell'ottica del suo personale vissuto animato da un forte semtimento religioso.
La tecnica: a quanto posso capire dalle immagini si serve di pezzi di carta ritagliati con le mani cosi da averne l'esatta percezione delle dimensioni e della forma oltre a poter manipolare le sagome per collocarle sullo sfondo bicolore precedentemente preparato,in certi casi suppongo colori le sagome e le stampi,ogni tonalità di colore è una sagoma pazientemente preparata,alla fine l'effetto finale desta stupore e meraviglia.
Le composizioni sono complesse ed estremamente inventive,lo stile si colloca nell'Arte Moderna,nella Scuola di Parigi del 900 importata in Russia da Chagal (insegno all'Accademia di Bellearti) e da grandissimi collezionisti all'epoca.
































1 commento:

  1. opere d'arte veramente belle. complimenti all'artista

    RispondiElimina

"Rifiutare di avere opinioni è un modo per non averle. Non è vero?" Luigi Pirandello (1867-1936)