google6a3fa170c1192d09.html 100cosecosi 100cosecosi: BUFFONATA LEGHISTA A VENTIMIGLIA BUONO GHEDDAFFI CATTIVI I FRANCESI !

venerdì 8 aprile 2011

BUFFONATA LEGHISTA A VENTIMIGLIA BUONO GHEDDAFFI CATTIVI I FRANCESI !


Come qualificare questa grottesca manifestazione di protesta dei leghisti se non come l'insulsa esibizione mediatica della propria inconmensurabile ipocrita idiozia ? Infatti gli andava bene a loro di riconsegnarli a Muammar Gheddaffi (coprendolo d'oro) migliaia di immigrati sbarcati sul suolo d'italia,facendo finta di non sapere che poi tantissimi di essi venivano abbandonati nel deserto libico a morire di stenti o per le donne lo stupro nelle carceri bordello libiche o la tortura per tantissimi altri (...) adesso eccoli al confine a protestare contro la Francia e isterici si strappano le vesti contorcendosi nella scandalosa indignazione-affronto del nazi-sarkozyx quando glieli riconsegna con premura e buone maniere !!! Adesso dopo Borghezio è tutta una gara a farsi notare al confine e a rivendicare il buon diritto dei tunisini  a scegliersi dove emigrare (...) forse,un sospetto legittimo,si sentono leggermente snobbati da questi ultimi: " come in Padania non ci vuole venire nessuno?! Infine...Ventimiglia è noto vive sul commercio frontaliero,decine di migliaia di francesi ogni settimana fanno acquisti al famosissimo mercato di Ventimiglia (...) sottinteso la città si guarda bene dall'irritarli,sono alquanto per cosi dire...permalosi,in conclusione le manifestazioni leghiste sono allegramente snobbate ...




Immigrazione, manifestazione “di confine” dei Giovani Padani: “L’Ue deve intervenire”

Ventimiglia. Domani (domenica 3 aprile) si svolgerà una manifestazione per protestare contro “l´indifferenza dell’Unione Europea di fronte all´ondata di clandestini, nella maggior parte di nazionalità Tunisina, provenienti dagli sbarchi e in cerca di un varco verso la vicina Francia”.
Ad organizzarla saranno i Giovani Padani, coordinati dal responsabile nazionale (nonché ventimigliese) Flavio Di Muro, e alla quale hanno dato la loro adesione anche Edoardo Rixi, capogruppo regionale della Lega Nord, Riccardo Molinari, vice presidente del Consiglio regionale del Piemonte e Alessandro Giglio Vigna, vice coordinatore federale dei Giovani Padani. La manifestazione, con inizio alle ore 17, si snoderà sul confine italo-francese nel varco della frontiera di Ponte San Ludovico (quella a mare) collocata a un chilometro da Mentone.
Una folta delegazione di Giovani Padani e rappresentanti delle istituzioni leghiste si fermeranno nel piazzale e mostreranno alcuni striscioni che richiameranno al problema dei respingimenti dalla Francia verso l´Italia e quindi al conseguente collasso della città di Ventimiglia, ormai impossibilitata ad accogliere questa marea di immigrati clandestini.
“Sarà una protesta mirata su tre punti precisi – anticipa il coordinatore Di Muro – ovvero per sensibilizzare le Nazioni europee sulla gravità dei fatti affinché se ne facciano carico anch’esse, quindi una denuncia sui problemi della sicurezza nella città di confine ed infine sul grave comportamento della Francia che attraverso i continui respingimenti verso l´Italia manca di alcun profilo umanitario”.
“Il problema è davvero serio – sostiene Edoardo Rixi capogruppo leghista in Regione – è importante fare una manifestazione a Ventimiglia, non è giusto che la Francia rispedisca nel nostro Paese tutti i clandestini che ferma, l´Unione Europea deve assolutamente intervenire. Poi questi clandestini trovati oltre frontiera o se li tengono loro oppure devono essere rimpatriati, non respinti. E´ inaccettabile che la città di Ventimiglia e quindi l´Italia si prenda tutto il peso di questo flusso incontrollato”.

Fonte

1 commento:

  1. danila foresti8 aprile 2011 23:51

    sono semplicemente dei buffoni, in malafede.

    RispondiElimina

"Rifiutare di avere opinioni è un modo per non averle. Non è vero?" Luigi Pirandello (1867-1936)