google6a3fa170c1192d09.html 100cosecosi 100cosecosi: ARRIVA UMBERTO BOSSI E I SUOI KATANGA MENANO I GIORNALISTI "PENNIVENDOLI COMUNISTI" BOTTE "DEMOCRATICHE" INSOMMA PROTESTA L'ORDINE

giovedì 21 aprile 2011

ARRIVA UMBERTO BOSSI E I SUOI KATANGA MENANO I GIORNALISTI "PENNIVENDOLI COMUNISTI" BOTTE "DEMOCRATICHE" INSOMMA PROTESTA L'ORDINE

Arriva Umberto Bossi e siccome la Lega Nord è al corrente "dell'affetto" con cui accolgono le sue provocazioni i media (...) ecco che il servizio d'ordine ottempera alla nuova consegna " spaccare la testa ai pennivendoli comunisti,spaccate le macchine fotografiche e impedite che girino video con cui ci metteranno in imbarazzo " probabilmente allude alla fotogenia del ditone (...)
Detto fatto volano legnate "democratiche" !Per restare in tema Burlesque,ecco la leghista che si ricicla nell'IDV,parecchi amici si sono persi la chicca e mi hanno richiesto il link,eccolo aggiornato,particolarmente disgustoso !
I delusi del PD per pacata bonaria indulgenza che mostra verso Burlesquoni sono sistemati !
Cosi è se vi pare e se non vi basta ecco che Bologna celebra la liberazione della città dall'occupazione nazista,gran pompa e tanta folla,nessuna autorità istituzionale della città presente salvo con sua immensa sorpresa...il candidato della Lega Nord  che si sia sbagliato di festa ?! 
Ecco non c'è più religione,il mondo senza che ci avvertissero si è capovolto !
Alla regione Lombardia per la prima volta Renzo Bossi il "trota" si è alzato in piedi ed ha assistito all'inno di Mameli...capito ?
Lo avevo dimenticato:Trezzano sul Naviglio cittadina "ridente" quando la nebbia lo permette,ha deciso di celebrare la Liberazione d'Italia,il 25 Aprile escludendo l'ANPI l'Associazione Nazionale dei Partigiani !!! 
Si commenta da sola vero...si capisce che stiamo parlando della Padania,surreale vero è un po come se dei nazisti celebrassero il 1° Maggio !?
Chiaro che gli schioppi dopo oltre mezzo secolo sono ormai arruginiti,lo si capisce dal fatto che l'ANPI celebrerà per conto suo la Liberazione (...) quella di ieri,una faccenda non certamente ipotizabile ai nostri giorni !
Tranquilli tra un attimo tutto torna a posto;ecco Roberto Lassini quello dei manifesti procure=br che si piega al dictat della petro-sindaca suor Letizia Moratti:" o lui o me ! " la perplessità è nel fatto che il mandante confesso sin dal 1998 è Silvio Berlusconi,i diritti d'autore sono suoi ora perchè la petro-sindaca non si dissocia anche da Silvio Berlusconi...un po di coerenza suvvia,sino in fondo? E quando mai !
Infine Vittorio Aliprandi: il consigliere anti Rom sgamato su facebook e innalzato prontamente a tal gloria "martire" che lo riconoscono,lo cuccano in piazza a Padova e lo riempiono di legnate ! 
A tutta evidenza il Deberlusconizer ,il software che oscura Silvio nel web anche stavolta non ha funzionato,ho fatto del mio meglio ve lo assicuro ! 
*(è andata;questo è un post sperimentale,ditemi se vi piace,con il tempo spero di migliorare...)

2 commenti:

  1. attilio, Italiano, lombardo ma onesto21 aprile 2011 22:13

    E questo sarebbe il nuovo che avanza... Ahahahaha, mi scompiscioooooooo!!! Le ultime che ho sentito confermano che la lega sta tornando alle origini... quelle del senatore leoni che agita il cappio contro roma ladrona mentre il prode patelli (sodale di bossi) intasca bustarelle dalla montedison, e pure alle grottesche scuse ai truffati di CrediEuroNord. Dalle ruberie della Signora (si fa per dire!!) Giorgetti, alla esportazione di capitali illeciti di lady Gariboldi/Abelli. Per non parlare poi del prode Prosperini che, inetto pure nel suo mestiere di medico, prese le bustarelle, ha ciapato el camel (noto mezzo usato da malfattori lombardi) per scappare a nascondersi...

    RispondiElimina
  2. Attimio hai tutta la mia stima e tutto il mio affetto.

    RispondiElimina

"Rifiutare di avere opinioni è un modo per non averle. Non è vero?" Luigi Pirandello (1867-1936)