google6a3fa170c1192d09.html 100cosecosi 100cosecosi: WIKILEAKS IL CULO DEL MONDO SCOPERTO SILVIO BERLUSCONI CONFLITTO D'INTERESSE FONDI NERI NEGLI AFFARI CON PUTIN E LA RESIDENZA BAROCCA IN REGALO !

domenica 28 novembre 2010

WIKILEAKS IL CULO DEL MONDO SCOPERTO SILVIO BERLUSCONI CONFLITTO D'INTERESSE FONDI NERI NEGLI AFFARI CON PUTIN E LA RESIDENZA BAROCCA IN REGALO !

IN EMULE O IN TORRENT TROVATE PARECCHIO MATERIALE IN TEDESCO,INGLESE ETC DA SCARICARE !

IL CULO DEL MONDO SCOPERTO
La Procura di Roma, intanto, esaminerà i documenti per valutare se ci sono gli estremi per violazione del segreto di Stato o violazione di documenti riservati.
Sembrano le ultime parole famose della Settimana Egnigmistica vero ?!
Il "porto delle nebbie" sollecitato ad agire quando tutti i buoi,i topi e persino gli scarafaggi l'estate scorsa hanno lasciato la stalla,nella vana speranza di riuscire a bloccare,zittire almeno uno straccio di rivelazione scaturita dai file wikileaks,l'attegiamento puerile e infantile di chi ha messo da qualche giorno le mani avanti strillando istericamente al complotto internazionale mirato a colpire il paese (cioè lui e il paese sono la stessa cosa "sussurra" enfaticamente scomposto il nano infingardo)
Anche il Guardian va on line con le rivelazioni del sito di Julian Assange: nei documenti si evidenzierebbe che nel luglio del 2009 il dipartimento di Stato americano ordinò di spiare i vertici delle Nazioni Unite.
...Non lo sapevamo,insomma avevamo dei dubbi mà adesso ne abbiamo la certezza,è certificato,siamo spiati dagli USA anche quando andiamo al cesso!

l NYT cita documenti anche su Gheddafi: è sempre con la sua ''infermiera ucraina, voluttuosa bionda''. A proposito del leader libico pubblica un altro documento El Pais secondo cui ''usa il botulino ed è un vero ipocondriaco che fa filmare tutti i suoi controlli medici per analizzarli dopo con i suoi dottori'' .
Il Times tutto preso dalla fretta ha dimenticato di passarci il ricettario delle variazioni sul "Bunga Bunga".una gravissima omissione,gliela faremo pagare tantopiù che sospettiamo che se la vogliano tenere per loro,un mero fatto legato alla golosità,al voyerismo o di più?

Il giornale americano parla anche dell'Afghanistan e specificatamente del fratellastro del presidente Karzai, definito, nei file citati, ''corrotto e trafficante di stupefacenti''. Sempre secondo il NYT, i documenti di Wikileaks riporterebbero che l'uomo ''sembra non capire il livello di conoscenza che abbiamo delle sue attività. Dobbiamo monitorarlo attentamente e in modo chiaro, inviandogli un messaggio chiaro''.
Politica e Cocaina...capirai la novità da almeno mezzo secolo siamo al corrente del banditismo dei servizi USA intorno allo spaccio,della riservatezza della discrezione con cui trattano la Cocaina salvo quando si affaccia alle loro frontiere,vedi il Messico!

'Rapporto incredibilmente stretto'' tra il presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi e il primo ministro russo Vladimir Putin. Nei documenti si definirebbe Berlusconi ''portavoce di Putin''. Gli americani - riferisce ancora il New York Times - avrebbero parlato anche di regali ''generosi'' opulenti oltre a lucrosi contratti su questioni energetiche.
Qui tra le righe la vera chicca:Putin ex ...davvero? Ex spione del KGB che tiene per i coglioni e per la borsa il nostro "amato" Presidente del Consiglio peraltro felice di fare affari con un altro capo di stato definito un mafioso (...) ironia della sorte "tra compari ci si intende" verrebbe da dire (facile) senza informare il Parlamento,affari di dimensioni colossali e regalie ricevute sulla cui natura per il momento ignoriamo tutto ma giunge in soccorso la nostra immaginazione (conoscendolo...) ecco pensatene una un po più in là
del "lettone" più in alto che potete e state certi che ci azzeccate,la realtà con Silvio supera sempre l'immaginazione  ! 
Deve fare una certa impressione scoprire che la nostra politica estera si è leggermente spostata nei fatti a Est e a parole sempre "formidabili amici" degli USA !

I perfidi accampano a giustificazione:"in fondo la Russia non ha sottoscritto la libertà d'estradizione ..."
Qualcuno glielo dica a La Russa...(rima baciata) è restato un po indietro mi pare...
Potenza delle immense risorse energetiche della Russia più che il fascino di Vladimir Putin !

"Usa preoccupati per intesa Eni-Southstream" come lo erano ai tempi di Mattei (...) ?
Infine:il conflitto di interessi abnorme in cui è "inciampato" il Premier quando ha deciso clandestinamente (relativamente fatti suoi) di stringere affari con l'Oligarca preferito da Putin (Prestanome) intervenendo nell'azionariato con fondi altro che neri (alla Antigua) che senno lo avremmo saputo (...) che si dava allo shopping spericolato (...)  e...forse si spiega un certo regalo si cui spettegolano i russi a Silvio...
Una illazione naturalmente!

Pure...all'evidenza il reale desiderio degli americani (non lo dicono mà lo pensano) di un alleato più malleabile,servile...
Santelli (Pdl): "Rivelazioni Wikileaks fanno gioco nemici occidente" dice con fervore Capezzoniano che chissà perche se ne stà zitto ...ci voleva la battuta finale,la barzelletta come si conviene nei momenti di peggior imbarazzo.

http://3.bp.blogspot.com/_nJxiG1cbAW4/TFcxUWeEeoI/AAAAAAAAKXU/ON_B83gTmyo/s400/l%27ospizio+di+porn+silvio.jpg

Il presidente del Consiglio italiano è un leader "fisicamente e politicamente debole" le cui "frequenti lunghe nottate e l'inclinazione ai party significano che non si riposa a sufficienza".
Notate la sequenza di eufemismi e il sottointeso:"non c'è tanto con la testa !








Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

2 commenti:

  1. Berlusconi sei un debosciato e non rappresenti gli italiani! Lascia stare l'Italia! Dedicati solo ai bordelli ed alle corruzioni!

    RispondiElimina
  2. Abba Floyd mi ha passato la tua email x comunicare con lei.Visto che è la storia della ""famosa infiltrazione"" passale direttamente il post.

    La tua email (da profilo) risulta errata

    Ciao Silve

    RispondiElimina

"Rifiutare di avere opinioni è un modo per non averle. Non è vero?" Luigi Pirandello (1867-1936)