google6a3fa170c1192d09.html 100cosecosi 100cosecosi: UMBERTO BOSSI "VA DA VIA I CIAP VOI E LA PADANIA"

lunedì 23 gennaio 2012

UMBERTO BOSSI "VA DA VIA I CIAP VOI E LA PADANIA"


Se avete due minuti da "perdere" date una occhiata alla lunga inverosimile,grottesca agonia del Caudillo Francisco Franco (Sandro mi dice che anche il Maresciallo Tito "...Anche Tito fu molto malato gli ultimi tempi, fu costretto a subire addirittura l’amputazione di una gamba, e fu tenuto in vita il più possibile proprio per evitare la possibile dissoluzione della Jugoslavia, come poi puntualmente è avvenuto ".) e ditemi se non vi rievoca con una qualche verosomiglianza l'agonia (si fà per dire ma mica tanto) del nostro caudillo padano Umberto Bossi ridotto alla condizione dello zombie,abbruttito,rancoroso,sempre più scosso dall'ingiuria del tempo al punto che ormai scarseggiano in rete i video in cui lo si puo percepire non proprio in forma,anzi decisamente decrepito e sorretto amorosamente dalle badandi del cerchio magico.
Paradossalmente l'attentato dell'Eta che fece volare sino al 10° piano uccidendolo la vettura di Luis Carrero Blanco, il designato al trapasso di consegne o possibile successore del franchismo in quel di padania corrisponde all'opposto,all'eterno duellante Maroni,subisce un attentato censorio e vola sempre più in alto nel cuore della base leghista;direi che è la Storia che si diverte ! 
Questo allorchè pateticamente cerca di addomesticare la rivolta della base pro Maroni in piazza Duomo con scarsissimo successo visto lo scrosciare di fischi che ha accompagnato il suo patetico rabbioso discorso impastato di frustrazione,impotensa e sentimento d'abbandono.
Mai negli ultimi decenni qualcuno aveva osato tanto o messo in discussione una decisione del Caudillo padano,tantomeno mai sino ad oggi si era rimangiato una decisione,una nomina (Reguzzoni) e infine mai era accaduto che il protagonista di un comizio pur non parlando avesse più ritorno d'immagine del capo supremo Grande Ictus seduto !

 

Chiaro a questo punto che per una beffa del destino il carroccio sia avviato inesorabilmente al tramonto,agonia piuttosto scabrosa,impietosa,rapida che per una pura coincidenza si giova del declino politico di un nume tutelare di prima grandezza Silvio Berlusconi,anche lui comincia ad accusare i colpi dell'usura del tempo cosicchè se non è la Storia che si rimette in cammino con la consueta violenza sarà il tempo a far giustizia alla sua maniera di tutte le polemiche di tutte le contradizioni...

"Nell´ultimo paio d´anni della sua vita, Francisco Franco y Bahamonde o El Caudillo,aveva un po´ mollato le redini del potere. Ancora presiedeva le riunioni del governo, dove però gli accadeva sovente d´appisolarsi; (Silvio non si appisola,lavora per voi!) e continuava a ricevere - di mattina, quand´era più lucido e vigile,personalità e comitati.
Cio non toglie che aveva frequenti crisi di pianto senile,crisi irrefrenabili a cui nulla serviva un accorato invito al contegno istituzionale,accadeva persino in manifestazioni ufficiali e in presenza del pubblico... 
Agli inizi di novembre del ´75 le condizioni di Francisco Franco s´aggravarono, il "bunker" (gli ultra franchisti capeggiati dalla moglie di Franco, Carmen Polo) non era pronto alla successione. Si sà i fascismi,le dittature sono dure a morire.... Venne quindi deciso un accanimento terapeutico insieme macabro e grottesco, compresa l´ipotermia per mantenere il corpo del morente a una temperatura di 33 gradi, in modo da ritardare il più possibile la successione. 
Curiosità impertinente:e perchè?
Risposta ovvia per dar tempo a quella testa d'Asino del Trota di crescere? L'affare si trascina per le lunghe e pare nessuno si faccia carico della mediazione (...) Male che vada avrà un futuro assicurato al parlamento europeo dice qualcuno,ipotesi inverosimile perchè presuppone che il Trota superi l'ennesimo esame e si sà,il tripetente....
In un estremo soprassalto d´obbedienza alla disciplina, la carcassa del Caudillo intubata, ormai tutta un´emorragia,percorsa dai sussulti (come il Carroccio...sempre più simile alla dittatura nordcoreana in cui i leader s’imbalsamano prima da vivi e poi pure da morti. Dicevo Franco assecondò i suoi fedelissimi;sopportò la lunga e dolorosa agonia con indubbia dignità, solo ogni tanto mormorando: "Qué duro es esto», com´è penoso tutto questo. "
Parafrasando el Caudillo Francisco...
Ipotizabile che in un futuro mica tanto remoto possa uscire dalle labbra di un Umberto Bossi sfinito e ridotto al lumicino un :" Va da via i ciap...(fanculo) voi e la padania !

Integrazioni tratte dall'archivio della Repubblica .it 
Nel blog di Sandro...trovate come è stato svolto il compito in classe hahahahahahae qui sotto i fischi che hanno ferito l'orgoglio di Grande Ictus seduto !

11 commenti:

  1. Filippini:......hehehehehehee....

    sta proprio messo male......

    dovrà passare velocemente...dalla SECESSIONE....

    alla SUCCESSIONE....pescando fra un trota....un caimano....e tanti stronzi....

    RispondiElimina
  2. messo molto male e lo merita e messo male anche chi governato di lui

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. Non mi era mai capitato di provare così tanta rabbia per un uomo tanto malato come Bossi, ma quest'uomo è veramente cattivo, cinico ed indisponente: Presenta consapevolmente in maniera falsificata e strumentalizzata la realtà delle cose ed offende chiunque come un qualsiasi ciarlatano, lui che ci ha rappresentato ti fa provare vergogna ad essere italiano ... perchè anche lui è italiano avendo governato per ben otto anni degli ultimi dieci insieme al PDL ed anche nei Palazzi romani da Lui tanto vituperati... non c'era forse Lui nel Palazzo romano e in tanti altri Palazzi...
    Vergognatevi voi della Lega! A questa situazione ci siamo arrivati senza accorgersene grazie alle vostre incapacità politiche;il ricattato è la vostra migliore e sola arma! se Berlusconi stacca la spina al Governo Monti non farete cadere la Regione Lombardia? MA SE CI SONO REALMENTE I PRESUPPOSTI VOI DOVETE FARLA CADERE COMUNQUE! VERGOGNATEVI!
    Presuntuosi, ignoranti, egoisti e opportunisti!
    hei_2010

    RispondiElimina
  5. Pepen Brambila23 gennaio 2012 18:57

    me gha disaria "va a laurà, fanigutun e manda a laurà ancha c'al lasaron dal to bagaj. Alter che padania libera... padania da person unest, minga cume te!!!".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Kattasendej" te la traduco dal Woloff una delle lingue etniche del Senegal...è la peggior offesa che si puo dire,muovere ad un africano !
      Anzi no,chiedi al primo "vu cumprà" cosa significa e magari se ti mena son pure contento !

      Elimina
  6. POVERO PIRLA E POVERI PIRLONI QUELLI CHE HANNO CREDUTO NELLE SCEMENZE RACCONTATE DA COSTUI IN TANTI ANNI.
    COSTUI NON HA MAI LAVORATO, MAI AVUTO UN MESTIERE, E HA PRESO PER IL CULO TUTTI.
    L'HANNO MANDATO A ROMA (LADRONA), PER INGOZZARSI A SPESE DI TUTTI GLI ONESTI CHE PAGANO LE TASSE! POVERO PAESE!!!!!

    RispondiElimina
  7. Brambila, il veneto lo capisco ma non lo scrivo purtroppo, l'italiano un po' meglio. Gradirei informarti che in Italia lavorano in tutte le Regioni se ce sono le opportunità e qualcuno anche onestamente come dappertutto! ricordati che "qualche padano onesto porta i soldi in Tanzania" e "qualche altro disonesto li guarda e li difende"... facendosi prendere per i fondelli... mi viene da ridere... non siete degni di attenzione!
    hei_2010

    RispondiElimina
  8. Ehi, barboni, sempre ad insultare e a denigrare, eh?! Terroncelli, la diffamazione e la calunnia sono il pane quotidiano per gentaglia la cui unica occupazione è curare... un albero in "Calabbbria"... E' finita, finita la pacchia, vi ritocca emigrare oltreoceano, là dove hanno già potuto apprezzare le vostre capacità ... mafiose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cretino! Il record dell'immigrazione del secolo appartine al Veneto non alla Calabria !
      Ti consiglio un bel viaggio turistico in Tanzania a raddrizzare le banane,pare che il tuo leader abbia molto investito da quelle parti più che finanziare corsi di recupero serale per coglioni della tua statura!

      Elimina
    2. Anonimo se avessi le palle metteresti almeno un nick name. Il fatto che ti qualifichi come anonimo dà una chiara idea del tuo valore... mi associo al consiglio di Michel: un bel giro turistico in Tanzania.

      Elimina

"Rifiutare di avere opinioni è un modo per non averle. Non è vero?" Luigi Pirandello (1867-1936)