google6a3fa170c1192d09.html 100cosecosi 100cosecosi: Ghedini contestato in piazza Montecitorio fugge "Pagliacci, vergogna, dovete dimettervi tutti"

martedì 14 dicembre 2010

Ghedini contestato in piazza Montecitorio fugge "Pagliacci, vergogna, dovete dimettervi tutti"


Il parlamentare Pdl bloccato da alcuni manifestanti fuori dalla Camera: Ghedini è costretto ad allontanarsi e a rifugiarsi nell'Hotel Nazionale. " Pagliacci, vergogna, dovete dimettervi tutti
Quando si è arrivati al punto che la classe politica rischia ogni giorno il linciaggio per strada ?
Linciaggio verbale certo mà fà paura lo stesso; paradossalmente o curiosamente abbiamo un fatto incredibile:gli stronzi se la fanno sotto e scappano !
Disordinatamente:Bonanno,Vittorio Sgarbi,Capezzone,Emilio Fede,Silvio Berlusconi,Dell'Utri,la Gelmini che arriva al punto di farsi costruire una scuola finta per i media che in quelle vere senno la linciano...ecco sono ridicoli,la gente lo urla:"siete dei buffoni !" Ghedini oggi sgamato per la seconda volta (...) e tanti altri che non ricordo.
Insomma mi pare che siamo ad un passo delle monetine (...)
allora fù il parlamento a condannare Craxi,stavolta...la parola è desueta,logorata certo mà quella appropriata,stavolta è il popolo !
La gente,esasperata;qualcuno dirà incoraggiata da episodi a cui ci hanno abituato le "provocazioni" di Pietro Ricca...non è cosi,è una esasperazione legitima.
Le grida esprimono una realtà che molti si affannano a rimuovere con una ostinazione che rasenta la follia e il masochismo, patologia...ottusità,ignoranza,cosa? Perchè?
Adesso scappano con la scorta,forse presto scapperanno di notte,senza scorta e in pigiama!
Siamo al punto che fortunosamente a portata di mano la gente non aveva i pomodori,della verdura...altrimenti...
Il paese è stato spogliato,impoverito,un pluri miliardario cinisco senza scrupoli lo ha saccheggiato,avvilito,umiliato,corrotto,asservito...e triste dirlo domato,addomesticato,almeno una buona parte gli stessi che domani negheranno di averlo anche solo conosciuto oggi lo sostengono con zelo fanatico e surreale,certo anche molta convenienza,affarucci ridicoli e truffe epocali,un assalto alla diligenza in piena norma,come ai tempi della decolonizazione in Africa questi di fottono pure le tavole dei cessi pubblici ! 
Mai la corruzzione ha toccato i livelli raggiunti oggi,neanche la fucilazione potrebbe arrestarla,è ovunque e sotto gli occhi di tutti.
Lo stato,la Repubblica è da rifondare da cima a fondo e magari pure epurandolo una volta per tutte dalla sua secolare zavorra,o debbo chiamarlo cancro ?

2 commenti:

  1. i governanti che non ci governano e governano solo i loro interessi,hanno raggiunto un livello di falsità e corruzione incalcolabili e il Ghedini ne è un degno rappresentante e bene fanno ad apostrofarlo come merita.

    RispondiElimina
  2. Stanno per volare schiaffoni...

    RispondiElimina

"Rifiutare di avere opinioni è un modo per non averle. Non è vero?" Luigi Pirandello (1867-1936)