google6a3fa170c1192d09.html 100cosecosi 100cosecosi: San Fernando Valley và a puttane il film porno su Silvio Berlusconi,addio all'Oscar per la migliore partecipazione

martedì 3 agosto 2010

San Fernando Valley và a puttane il film porno su Silvio Berlusconi,addio all'Oscar per la migliore partecipazione

Fotomontaggio USA preso dal web
" Gli americani hanno osato di tutto nel porno,sfottono,ironizzano come nessuno,sono dei burloni iconoclasti,dissacranti,prova ne è la nutrita serie di film porno dedicati a Sarah Pallin la leader Repubblicana dell'estrema destra e futura sfidante per la presidenza degli Sati Uniti contro Barack Obama,una sosia perfetta gioca le sue grazie in una mitragliata di performance sessuali che lasciano senza fiato!
A supporre che in questa disavventura c'entrino in una qualche maniera gli scongiuri e le fatture del mago Otelma (lautamente compensato ?) tese ad impedire uno scempio universale dell'immagine del Premier Silvio Berlusconi "

 Sembra che una delle più grosse case di produzione indipendenti della San Fernando Valley,la " West Hollywood Productions " (nella valle vi si produce il 40% del porno mondiale) specializzata nel porno abbia un anno fà commissionato a Jhon Gargiulo e a  Frank Tresoldi due "Negri" Writers in virtù della loro ascendenza italiana tre copioni,scenari da cui trarre un film porno con protagonista assoluto Silvio Berlusconi (l'Oscar nessuno avrebbe avuto il coraggio di negarglielo!) 
A quello che mi dicono (pettegolezzo che ho ricevuto via mail,assolutamente non degno di fede...) non sono mancate le protagoniste,le pornostar disponibili a ben figurare nell'impresa,si fece persino il nome di Stoya nel cast (...) le sgomitate e i colpi mancini tra le starlette si sono sprecate,si sono fatti avanti diversi produttori e case di distribuzione disponibili ad investire nell'impresa fra cui uno dei più grossi siti porno nel web .
Ebbene in men che non si dica Frank e Jhon sfornano i loro "capolavori" in perfetto stile Hollywoodiano,il primo in una ambientazione da "mille e una notte" mediorientale se lo immagina come un Califfo circondato da complotti che si concludono sempre a letto e da cui esce vincitore trombando "demolition men" tutte le comuniste che gli capitano sotto mano guadagnadone eterno amore e riconoscenza (...) e vai a sapere se c'era una sosia di Patrizia D'Addario nell'Harem... 

Il Mausoleo di Silvio Berlusconi
Il secondo copione con un tocco supplementare di "eccentricità" immagina Silvio fucilato con tutta la sua famiglia (eh pero...?!) come avvenne per lo Zar russo da una Rivoluzione Comunista in Italia e una volta interrato nel suo famoso Mausoleo dopo esequie di massa diventato meta di culto e di pellegrinaggio con gran scorno della dittatura comunista che,per ripicca fà pagare il biglietto d'ingresso ai visitatori giunti alla Villa dove è ospitato il mausoleo,ciliegina finale i guardiani del mausoleo Gay (?!) 
Forse che Ghedini,Vittorio Feltri,Belpietro,Gasparri,Bondi ed Emilio Fede con il loro sperticato e dichiarato "amore" hanno ispirato gli autori ?
Non lo sapremo mai !
Ovvio che i pellegrini,sono per lo più donne,ricche borghesi,casalinghe,impiegate,precarie...
Piangenti,addolorate,meste depongono mazzi di fiori,Violette,Rose rosse e un mare lacrime all'ingresso della tomba mausoleo non senza un contorno di venditori di souvenir napoletani,vendono falli con l'immagine del leader,Viagra personalizzato,vibratori o pantofole erotiche come quelle del sommo poeta Gabriele D'Annunzio e altri ammenicoli,gadget per cosi dire euforizzanti (ci avranno pensato a ficcare la sosia della Santanchè,della Carfagna o della Brambilla tra le visitatrici ?) mà al calare della notte ecco che Silvio in realtà si rivela essere un Vampiro,galante,cortese e bravissimo a raccontare le barzellette (...) le seduce tutte a colpi di barzellete sui comunisti!

Eccone una: " un vecchio partigiano comunista chiama il figlio e gli dice: "Figlio mio, và dal prete e digli che mi porti l'estrema unzione e la tessera di Forza italia". Il figlio resta perplesso, ma l'anziano, con un gesto imperioso lo congeda. Arriva il Prete, contento di avere ritrovato la pecorella smarrita. Amministra i sacramenti richiesti, e, con voce dolce chiede all'infermo, mentre gli consegna la tessera della "Casa delle Libertà": "Ma ditemi, Peppone, come mai questa conversione così repentina: è un miracolo? E la tessera di Forza italia..." "Perché - risponde il vecchio - è sempre megli se muore un Berluscones piuttosto che un comunista! "


Il resto ve lo potete immaginare,anzi vi do un aiutino,piano piano pulzella dopo pulzella e culetto dopo culetto riesce a "vampirizzare" mezza italia sino a salvarla per la seconda volta da comunismo!

Fotomontaggio
Il terzo copione colloca Silvio in un ospedale psichiatrico ormai ultra ottuagenario,un po toccato in testa (si crede figlio di Napoleone) con tutte le sue fissazioni,nessuna esclusa più qualcuna nuova.
In meno di tre giorni con la sua immensa fortuna riesce a corrompere tutto il personale dell'ospedale psichiatrico (te pareva...) sino alla direzione (ce lo ha ficcato un giudice dopo un lungo processo ritenendo il carcere inadatto alla sua età avanzata...un giudice comunista naturalmente),tra le scene epiche:l'infermiere che lo accompagna a fare "shopping" nel bordello più lussuoso della città gestito da un tal Ghedino's nonnostante il pannolone e qualche inciampo senile sembra che Silvio con qualche aiutino se la cavi benino (...)

Il beato tra le donne

Bene se non siete ancora cascati per terra aggiungo qualche dettaglio,l'ingaggio di un sosia di Silvio:mi dicono che la cosa non ha costituito il minimo problema (si è offerto gratis! Silvio gli stava antipatico) poi finalmente dopo accese diatribe,polemiche e litigi all'arma bianca prevale indovinate un po?
Il secondo copione nella sua integralità !?
Certo che a immaginazione...
Per farla breve,si è per cosi dire diffusa la voce nell'ambiente e da li è filtrata sino all'ambasciata italiana,l'indiscrezione dice che Frattini ne è stato immediatamente informato.
Attivatosi a suon di minaccie,blandizie e sfracelli;sulla produzione sono cominciate a piovere pressioni (anche dalla Casa Bianca) di ogni tipo e sul set si sono verificati tutta una serie di incidenti,alcuni misteriosi,da segnalare l'incendio del toupé dell'attore protagonista,il sosia,uno spot gli scoppia sulla testa,i soccorsi con lo schiumogeno antincendio a momenti lo annegano,cadendo sbatte la testa e riporta un trauma cranico,all'ospedale al risveglio crede di essere "Alessandro Berlusconi il grande" e infine una delle protagoniste è rimasta incinta (...) sino al colpo aploplettico che stende la controfigura iperdotata (25 cm!) del sosia di Silvio mettendolo definitivamente fuori gioco,pare che abbia assundo dosi massicce di Viagra!
Per finire adesso non ci resta che aspettare che il Sex Tapes della durata di 15 minuti (sempre che la storia sia verosimile) faccia la sua comparsa su You Porn o Porn Hub !
Voci dicono che un misterioso personaggio lo ha acquistato elargendo un assegno con molti zeri vincolando la produzione ad abbandonare il progetto.
Un sondaggio aveva pronosticato alla produzione un successo mondiale sicuro,di almeno il doppio del leggendario "Deep Throat " del 1972 in italiano "Gola profonda" di Gerard Damiano con Linda Lovelace.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

9 commenti:

  1. con l'era di berlusconi abbiamo raggiunto il culmine, dando libero sfogo, ha tutto il peggio che è in ogni essere. permettendo cosi, di potere classificare la differenza, fra l'essere umano e la bestia. la democrazia di un POPOLO si misura in base al rispetto che ha delle sue LEGGI. VITTORIO

    RispondiElimina
  2. fate schifo. punto.

    RispondiElimina
  3. Chi ha scritto questa cosa ha la merda nel cervello. E il depravato sarebbe Berlusconi???

    RispondiElimina
  4. Capisco capisco,hai avuto una visione:hai incontrato berlusconi in "convento" durante un ritiro spirituale !
    Cose che capitano!

    RispondiElimina
  5. Sai cosa penso? che è meglio un anziano con i capelli tinti che fà di tutto per sembrare più giovane e che si crede Dio piuttosto di tanti oralisti,(solo a parole) di sinistra che vanno con i froci o con i trans

    RispondiElimina
  6. Tu l'esperienza devi averla vissuta per essere cosi certo dell'esito deludente del rapporto erotico con un trans oppure suppongo con un pedofilo un giorno pose gli occhi sulla tua innocenza!
    In ogni caso è certo l'hai perduta...
    Grazie per averci comunicato la tua opinione in merito.

    RispondiElimina
  7. ECCO DA CHI E GESTITA QUESTA ITALIETTA
    QUESTO NOVELLO PACCIANI A RIDOTTO AL LASTRICO IL PAESE INSIEME AI SUOI COMPARI DI MERENDE !!
    POPOLO ITAGLIANO VI HA INCULATI SENZA VASELLINA !

    RispondiElimina
  8. L' articolo è scritto da cani. I commenti scritti da ignoranti...
    Taccio...

    RispondiElimina
  9. Potevi risparmiartelo il commento acido,tutta li la tua argomentazione ?
    Sia pure ha totalizato 12.000 lettori per cui...

    RispondiElimina

"Rifiutare di avere opinioni è un modo per non averle. Non è vero?" Luigi Pirandello (1867-1936)